Il segno rosso del coraggio

Il segno rosso del coraggio
Editore: SE
In commercio dal: 28 giugno 2018
Pagine: 157 p., Brossura
EAN: 9788867232666
Anno edizione: 2018
Categorie: Narrativa straniera
Traduttore: L. Bianciardi
Autore: Stephen Crane
Collana: Assonanze
"Il segno rosso del coraggio" di Stephen Crane (1871-1900) è, da una parte, un libro memorabile della narrativa di guerra e, dall'altra, un classico romanzo di noviziato. Narra infatti la storia di un ragazzo andato volontario fra i nordisti nella guerra civile americana e divenuto uomo affrontando terribili prove. La vicenda si svolge in tre giorni di battaglie: il tumulto della guerra provoca e accompagna il tumulto negli atti e nei sentimenti di quel giovane. Prima la caduta - terrore della morte, fuga, diserzione, angoscia, vergogna -, poi la lenta risalita - pentimento, solidarietà con i compagni, riscatto, lotta contro se stesso prima che contro i nemici - e alla fine la conquista del «red badge of courage», il segno rosso del coraggio. Il coraggio di vivere, di combattere, di vincere le proprie paure e le proprie debolezze, per essere uomo tra gli uomini. Un viaggio iniziatico emblematico e universale.